Scopri i gioielli della Sicilia con i traghetti in partenza dal Porto di Napoli

guida ai traghetti per la Sicilia

Porto di Napoli: guida ai traghetti per la Sicilia

Per raggiungere la Sicilia puoi usufruire dei traghetti in partenza da uno dei porti più grandi del Mediterraneo, quello di Napoli. Esso è ubicato in una posizione particolarmente favorevole, per questo è raggiungibile dalla stazione e dall’aeroporto con numerosi mezzi pubblici. Il Porto di Napoli è anche il punto di riferimento per chi vuole raggiungere varie isole del Mediterraneo, come Sardegna, Isole Pontine ed Isole Eolie. Esso si trova proprio al centro di Napoli a poca distanza da Piazza del Municipio che può essere raggiunta anche a piedi. Dalla Stazione di Napoli Centrale a Piazza Garibaldi puoi trovare diversi autobus verso il Porto, soprattutto in direzione Molo Beverello, dal quale partono, appunto i traghetti per la Sicilia. Se arrivi in città con l’aereo, dallo scalo di Capodichino puoi prendere la linea 3S che arriva a Piazza Garibaldi, con una frequenza ogni mezz’ora oppure la Alibus che porta fino al Porto. Se, invece, viaggi in auto puoi imboccare il raccordo autostradale apposito, seguendo le indicazioni, fino a raggiungere Calata Porta Massa dove procedi all’imbarco. Quindi se la tua destinazione è la Sicilia, da Napoli potrai scegliere se arrivare a Palermo o a Termini Imerese, porte d’ingresso per questa meravigliosa isola; per una vacanza all’insegna del mare e del sole, puoi arrivare anche alle Isole Eolie in quanto Napoli è collegata con ognuna di esse. Ecco in dettaglio le opportunità.

Traghetti Napoli – Palermo

Dal Porto di Napoli verso Palermo, le compagnie che coprono questa tratta sono GNV (Grandi Navi Veloci) e Tirrenia. Per quanto riguarda GNV hai la possibilità di scegliere tra 9 corse settimanali, effettuate con le navi GNV Cristal e Adriatico; la durata complessiva del viaggio è di 10 ore e mezza circa.

Il prezzo base di un biglietto GNV per una persona adulta con sistemazione in poltrona è pari a 51,00 euro. Tuttavia questa tariffa varia a seconda della stagione, della sistemazione a bordo e del tipo di veicolo al seguito. Quindi per tutti gli approfondimenti circa le tue necessità di viaggio puoi consultare la pagina https://it.netferry.com/traghetti/da/napoli/palermo. Sono disponibili, poi, agevolazioni aggiuntive di GNV sul prezzo dei biglietti, ecco quali. Il servizio di prevendita: comporta uno sconto del 20%, il saldo deve essere fatto entro 30 giorni dalla data della partenza. La tariffa residenti: c’è una tariffa scontata che, tuttavia, non è disponibile per tutte le corse, quindi è necessario informarsi prima. I pasti prepagati: se si acquistano pasti in sede di prenotazione c’è un risparmio del 30%. Il Late Check Out: se in sede di prenotazione scegli una cabina, è possibile attivare tale servizio che permette di lasciarla solo quindici minuti prima dello sbarco. I bambini viaggiano gratis fino a 4 anni, mentre fino ai 12 anni hanno uno sconto del 50%. Se sei un dipendente della pubblica amministrazione puoi ottenere uno sconto del 20%.

La Tirrenia dispone di 10 corse settimanali grazie alle navi Rubattino e Florio che impiegano 9 ore e 15 minuti per coprire la tratta Napoli-Palermo. La tariffa base per una persona, con sistemazione in poltrona è di 66,74 euro, ma anche in questo caso il consiglio è quello di collegarti al sito per scegliere le alternative più adatte a te. Opzioni aggiuntive della Tirrenia: i bambini fino a 4 anni viaggiano gratis, fino a 12 anni hanno una riduzione pari al 50% del biglietto. In alcuni periodi dell’anno per le donne c’è l’opportunità di viaggiare gratuitamente, al netto dei diritti. Acquistando un biglietto A/R vi è in automatico uno sconto del 20% sulla tariffa di ritorno; tale offerta è applicata sia ai mezzi che alle sistemazioni, tranne le cabine e le poltrone. Best offer moto e auto: se viaggi con una macchina o una moto, puoi accedere a tutte le promozioni in atto; se invece hai un camper, una roulotte o un carrello hai l’opportunità di accedere a delle tariffe speciali.

Come alternativa puoi raggiungere Termini Imerese con la nave Kriti I della GNV. Il viaggio dura 10 ore ed ogni settimana sono disponibili 5 corse. Il biglietto base per una persona in poltrona costa circa 34 euro. Sono presenti, poi, le stesse offerte valide per la tratta Napoli-Palermo.

Palermo ed il suo porto

Palermo ti accoglie non appena arrivi in Sicilia; può essere il luogo perfetto dove trascorrere il tuo soggiorno oppure il punto di partenza per esplorare l’isola. Da sempre terra di conquista, questa città racconta attraverso i suoi palazzi ed i suoi monumenti la lunga e complessa storia che l’ha caratterizzata. Sono vari ed eterogenei gli itinerari a piedi che ti porteranno a conoscere vari volti di Palermo: dal Palazzo Reale ai Quattro Canti, da Corso Catalafini a Monreale, attraverso Ballarò oppure da via Roma alla marina, senza contare che è d’obbligo una tappa alla spiaggia di Mondello. Il Porto di Palermo è facile da raggiungere con vari mezzi di trasporto. L’ingresso principale sulla banchina Crispi, si trova agevolmente percorrendo via Emerico Amari, nelle vicinanze delle famosissime via Roma e Via della Libertà, punto di riferimento per turisti ed abitanti di Palermo.